Vigna Cosentino

A vigna Cosentino l’uva viene coltivata come si è sempre fatto in queste contrade: viti ad alberello piantate ad alta densità, con palo tutore in legno di castagno dell’Etna, popolano le terrazze in pietra lavica, alcune molto piccole e ripide. Ci troviamo molte vecchie viti, con età fino a 150 anni.

La biodiversità è immutata dai tempi dei nostri predecessori. Tra l’erba crescono numerose piante spontanee, come la nepitella (mentuccia) o il finocchio selvatico, che indicano come il terreno sia arido, ma ricco di sostanze nutritive, leggero e sciolto.


Vigna: Cosentino


Posizione: Contrada Calderara, Castiglione di Sicilia (versante nord dell’Etna)


Estensione: 0,9 ettari


Altitudine: 700 m slm


Sistema d’impianto: Alberello, sesto a quinconce


Densità d’impianto: 9.000 piante per ettaro


Età delle viti: Fino a 150 anni


Vitigni: Nerello Mascalese, Nerello Cappuccio, Alicante

IT | EN | DE